19 Giu, 2014

RIFORMA DEL TERZO SETTORE : IL COMMENTO DI ANFFAS

Posted by: antonella In: Agenda

Il Governo è pronto a varare la riforma del Terzo Settore e fino al 13 giugno riceverà le osservazioni dei cittadini e delle organizzazioni.

Dopo tale prima fase, ha già preannunciato di voler procedere a predisporre il disegno di legge delega che sarà approvato dal Consiglio dei Ministri il giorno 27 giugno 2014.

Anche Anffas Onlus ha partecipato alla consultazione, presentando il documento che potete trovare sul sito www.anffas.net  in maniera integrale.

Consulta il documento:

DOCUMENTO DI COMMENTO ANFFAS LINEE GUIDA PER UNA RIFORMA DEL TERZO SETTORE

linee-guida-riforma-terzo-settore_

31 Responses to "RIFORMA DEL TERZO SETTORE : IL COMMENTO DI ANFFAS"

Comments are closed.

Il nostro logo

UNA ROSA BLUanffas_logo
per la sua rarità e unicità
CON IL CAPO RECLINATO
per il peso di dover sostenere per tutta la vita la disabilità
SUPPORTATA DA UN TUTORE
che ne rende forte lo stelo e che rappresenta la forza delle famiglie che si danno reciproco sostegno
RACCHIUSA IN UN RIQUADRO
che rappresenta l'unità dell'Associazione

L’unione fa la forza …

CAMPAGNA DI TESSERAMENTO

Diventa socio Anffas
e potrai confrontarti, trovare sostegno e consulenza dalle famiglie che vivono la tua stessa situazione e dagli esperti che operano nel settore della disabilità intellettiva e relazionale, contribuendo anche tu all'affermazione dei diritti civili ed umani delle persone con disabilità in cui è costantemente impegnata la "grande famiglia"Anffas.

Diventare socio Anffas è semplice:se sei genitore, familiare o ti senti vicino, "amico" di una persona con disabilità intellettiva e relazionale puoi rivolgerti presso la nostra associazione per avere tutte le informazioni.

Anffas onlus

Anffas onlus è un’Associazione Nazionale di Famiglie di Fanciulli e Adulti Subnormali che nasce a Roma il 28 marzo del 1958. Nel 1964 acquisisce personalità giuridica.
Oggi Anffas conserva l’acronimo ma si definisce “Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale“.